CEUQ
Menu
Ricostruzione Di Tullio CEUQ Ritardi inaccettabili

Ricostruzione Di Tullio CEUQ Ritard…

Durante la visita nei ter...

CONFERMATA LA RSU CEUQ ALL'AGECONTROL

CONFERMATA LA RSU CEUQ ALL'AGECONTR…

LA CEUQ PARTECIPA AL COMI...

ENBAS mette a disposizione delle aziende aderenti i fondi versati mensilmente all’Ente

ENBAS mette a disposizione delle az…

Aderire all’ente bilatera...

La CEUQ al Ministero delle Politiche Agricole

La CEUQ al Ministero delle Politich…

Nella giornata del 6 lugl...

La Ceuq a fianco dei lavoratori dell’Ex Novelli

La Ceuq a fianco dei lavoratori del…

EECPRESS - Il Presidente ...

Bando Servizio civile: Toscana per 2129 giovani

Bando Servizio civile: Toscana per …

Il servizio civile non è ...

La CEUQ alla presentazione del Calendario 2017 della Polizia di Stato

La CEUQ alla presentazione del Cale…

Il Presidente Di Tullio h...

Assistenza disabili 2016, scadenza bonus prorogata: ecco a quando e per chi

Assistenza disabili 2016, scadenza …

Novità home care premium ...

Prev Next

Ricostruzione Di Tullio CEUQ Ritardi inaccettabili

Ricostruzione Di Tullio CEUQ Ritardi inaccettabili

Durante la visita nei territori delle Marche martoriati dal sisma del 24 agosto 2016 Pietro Di Tullio Presidente Ceuq ha espresso preoccupazione per l’evidente ritardo nella rimozione delle macerie e nella ricostruzione.
In un incontro con l’Associazione dei familiari delle vittime del terremoto “Iostoconpescaradeltronto” Di Tullio ha assicurato la vicinanza ed il sostegno del sindacato nella ricostruzione di Pescara con azioni concrete tese ad accelerare le procedure previste.
Pescara del Tronto deve essere ricostruita in fretta ha concluso Di Tullio, non è accettabile per una democrazia compiuta, come la nostra, ad oltre un anno dall’evento sismico, non avere neppure rimosso le macerie nei borghi distrutti.
Macerie che amplificano ancora la tragedia ed il dolore dei sopravvissuti.

Altro in questa categoria: « CONFERMATA LA RSU CEUQ ALL'AGECONTROL
Torna in alto

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.